Sicurezza software e Computer forensics


A partire dal 2009 Zinformatica ha investito molte risorse per specializzarsi sempre di più nel settore della sicurezza software e della computer forensics.

L'azienda a causa della forte presenza di applicazioni software è esposta ad attacchi al know-how rivisti in chiave digitale.

Sono all'ordine del giorno aggressioni informatiche provenienti dall'esterno volte a compromettere un database critico o la sottrazione di dati rilevanti.

 

Come Zinformatica può aiutarvi?

Abbiamo tecnici esperti e specializzati con riconoscimenti in tutto il mondo.

Le nostre competenze ci permettono di erogare i seguenti servizi:


Perchè sceglierci?

Il nostro direttore tecnico Matteo Zavattari ha sviluppato insieme ad altri il primo browser forense per caratteristiche (FAW) premiato 5 stelle DFM.

FAW è il software di riferimento per l'acquisizione forense delle pagine web, riconosciuto dalle comunità forensi di tutto il mondo come valido strumento per cristallizzare pagine web. Ricopre un ruolo fondamentale nella raccolta di dati che possono essere usati come prove per processi penali o civili, può acquisire informazioni da qualsiasi sito web, social o apparato connesso tramite rete internet.

Grazie a questo siamo esperti nel settore e garantiamo servizi di alta qualità.





 


 

RICHIEDI IL TEST GRATUITO DEL TUO SITO/APPLICAZIONE WEB

Contattaci attraverso il Modulo Contatti.

 

L'IMPORTANZA DELLO SCAN DEL CODICE

Nel caso di soluzioni software Zinformatica è in grado di effettuare SCAN del CODICE (CODE SCAN) per evidenziare vulnerabilità ed identificare il codice non conforme agli standard.

I risultati dello scan sono documentati in un report contenente la lista completa delle vulnerabilità identificate, classificate secondo la loro rilevanza tramite metodologie standard di calcolo del rischio.

Altresì ci proponiamo anche di assistervi nella correzione delle problematiche, tutte le vulnerabilità rilevate vengono ampiamente dettagliate, compresi gli step per riprodurle, e per ognuna vengono forniti suggerimenti e indicazioni per la corretta risoluzione.

I Ns clienti operano principalmente nell'area bancaria, finanziaria, assicurativa, farmaceutica.

 

COMPUTER FORENSICS

Grazie alle tecniche di indagine della Computer Forensics è possibile scoprire tracce o prove che indicano lo svolgimento di una determinata azione in un certo momento in un computer; ad esempio l’invio e in seguito la cancellazione di una email pregiudizievole o la modifica/cancellazione di file compromettenti.

L’obiettivo della Computer Forensics è di fornire prove che abbiano valore legale e non siano impugnabili dalla controparte. È fondamentale quindi che i dati non vengano alterati, né durante la fase di acquisizione, né durante l’analisi. Vengono quindi utilizzate metodologie operative particolari al momento del sequestro, e dopo lo stesso, dei sistemi informatici, permettendo quindi di verificarne l'integrità dei dati in qualsiasi fase successiva all'acquisizione.

Siamo ritenuti dei validi esperti di Computer Forensics in Italia; offriamo consulenza a diversi studi legali del territorio.

Il nostro direttore tecnico Matteo Zavattari ha sviluppato insieme ad altri il primo browser forense per caratteristiche (FAW) premiato 5 stelle DFM.

 

NECESSITI DI UNA PERIZIA A SEGUITO DI UN REATO INFORMATICO?

 

A VARESE E MILANO

I principali servizi offerti sono:

  • Consulenza specializzata per fini probatori
  • Acquisizione dei dati utilizzando metodologie forensi
  • Estrazione di informazioni cancellate
  • Analisi di sistemi Windows, Linux e mobili
  • Documentazione e perizie asseverate e presenza in dibattimento
Visita il sito »

Sicurezza informatica

Con il termine sicurezza informatica si intende quel ramo dell'informatica che si occupa delle analisi delle vulnerabilità, del rischio, delle minacce o attacchi e quindi della protezione dell'integrità fisica (hardware) e logico-funzionale (software) di un sistema informatico e dei dati in esso contenuti o scambiati in una comunicazione con uno o più utenti.

Tale protezione è ottenuta attraverso misure di carattere tecnico-organizzativo e funzionali tese ad assicurare:

  • la correttezza dei dati (integrità);
  • la confidenzialità dei dati (cifratura);
  • l'accesso fisico e/o logico solo ad utenti autorizzati (autenticazione);
  • la fruizione di tutti e soli i servizi previsti per quell'utente nei tempi e nelle modalità previste dal sistema (disponibilità);
  • la protezione del sistema da attacchi di software malevoli per garantire i precedenti requisiti.


Scarica la brochure »


Referenze